VetriSpeciali_operai

All’ex Whirlpool al lavoro i primi operai di Vetri Speciali

nov 25 • Industria, Lavoro, Notizie • 967 Views • Nessun commento

FacebookTwitterGoogle+PinterestWhatsAppWordPressEmail

Ieri ho fatto visita agli stabilimenti ex Whirlpool di Spini di Gardolo in occasione del primo giorno di lavoro per 18 lavoratori impegnati nel reparto controllo qualità di Vetri Speciali SpA. In questi giorni sono partiti i lavori di costruzione del forno fusorio della nuova vetreria, nella quale il gruppo industriale con stabilimenti a Pergine, Pordenone e Treviso investirà oltre 40 milioni di euro, occupando a regime 250 persone entro 5 anni.

E’ stata una giornata ricca di significato. Mi sono ritrovato nella stessa fabbrica dove, nell’estate 2013, avevo incontrato più volte i lavoratori appena colpiti da quello che è stato uno degli eventi più difficili per il Trentino dal punto di vista occupazionale e industriale nell’ultimo decennio. Giorni d’estate in cui ci trovammo a governare una situazione che non dipendeva da noi, impreziositi da incontri con persone che, seppur stessero vivendo una situazione drammatica, reagirono con umiltà e al contempo fiducia verso le istituzioni. Dal canto nostro mandammo un messaggio di fiducia ai lavoratori impegnandoci fin da subito a far sì che quelli spazi avrebbero rivisto lavoratori all’opera il prima possibile.

In questi due anni e mezzo abbiamo lavorato con in testa quell’impegno. La giornata di ieri, oltre che sul piano politico, devo ammettere che è stata una giornata importante dal punto di vista personale. Vedere riaccendersi le luci nello stabilimento e, quasi a tempo di record dopo l’accordo sottoscritto nell’agosto 2015, vedere tornare a lavorare i primi operai è motivo di soddisfazione.

Rappresentative degli sforzi compiuti le parole di Giorgio Mazzer, amministratore delegato di Vetri Speciali, che si è detto favorevolmente dalla grande rapidità e professionalità con la quale hanno operato in questi quattro mesi le istituzioni trentine che hanno convinto l’impresa ad investire sullo stabilimento di Spini di Gardolo.

Al link qui sotto il comunicato stampa diffuso dalla Provincia.

Comunicato stampa nr. 2969 del 24/11/15

No TweetBacks yet. (Be the first to Tweet this post)
FacebookTwitterGoogle+PinterestWhatsAppWordPressEmail

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »