rete servizi

Menz & Gasser, Dr. Schär e Eurostandard: tre esempi positivi di investimenti sul territorio

set 26 • Industria, Lavoro, Notizie • 810 Views • Nessun commento

FacebookTwitterGoogle+PinterestWhatsAppWordPressEmail

Inaugurato ieri pomeriggio a Borgo Valsugana la nuova linea produttiva per la realizzazione di pizze senza glutine, della Dr. Schär, azienda specializzata in questo campo che da qualche tempo. Quello della Dr. Schär è il terzo esempio di aziende solide presenti in Trentino che a distanza di pochi giorni hanno avviato processi di ampliamento e aumento degli investimenti nei siti produttivi presenti nel nostro territorio: Dr. Schär a Borgo Valsugana, Menz & Gasser a Novaledo e Eurostandard a Molina di Fiemme.

La Provincia autonoma di Trento ha facilitato l’arrivo in Trentino di una azienda di grande valore internazionale, contribuendo alla gestione del passaggio tra la vecchia Gourmet Italia, nel cui capitale sociale Trentino Sviluppo era entrata a fronte di precisi vincoli occupazionali, e la nuova gestione di Dr. Schär, a cui l’ente pubblico ha ceduto le sue azioni in Gourmet Italia nella fase iniziale del rilancio. Oggi c’è soddisfazione nel vedere un’azienda che nel subentro non solo ha mantenuto presso la sede di Borgo Valsugana le maestranze precedentemente impiegate ma che investe e produce nuova occupazione.

Dr. Schar, con l’acquisizione della Gourmet Italia, ha fatto investimenti importanti a Borgo Valsugana per la costruzione del nuovo impianto per la produzione di pizze senza glutine, segmento in notevole crescita in tutto il mondo. A distanza di sette giorni dalla ricorrenza degli 80 anni della Menz & Gasser di Novaledo, e a qualche mese dalla firma dell’accordo negoziale dell’azienda, assistiamo all’inaugurazione, a Borgo Valsugana, di una nuova linea produttiva, frutto di un ampliamento, della Dr. Schär. C’è soddisfazione nel vedere la crescita e il consolidamento in Valsugana di un polo industriale nel settore dell’agroalimentare e della trasformazione. A distanza di pochi chilometri, due aziende che hanno visto il sostegno della Provincia, celebrano un momento di sviluppo che ha ricadute importanti anche sul piano dell’occupazione, con oggi 350 addetti che in prospettiva potrebbero diventare 400.

Dr. Schär, Menz & Gasser e Eurostandard sono tre esempi di realtà nelle quali sono stati annunciati ampliamenti, dove imprenditori stanno investendo sul territorio in stretto contatto con la Provincia che ha assunto sempre maggiormente il ruolo di soggetto propulsore e stimolatore di impresa, grazie a buone pratiche relazionali.

No TweetBacks yet. (Be the first to Tweet this post)
FacebookTwitterGoogle+PinterestWhatsAppWordPressEmail

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »