DSC_0251

Alla Camera di Commercio chiediamo di interpretare un nuovo ruolo

set 10 • Commercio, Notizie • 645 Views • Nessun commento

FacebookTwitterGoogle+PinterestWhatsAppWordPressEmail

Ieri, nel corso di un primo incontro con i vertici della Camera di Commercio da quando mi sono state attribuite le deleghe in materia di Camera di commercio ed il coordinamento delle politiche europee, ho avuto modo di affrontare panoramica sul ruolo sempre più di interfaccia con il mondo delle imprese, che la Camera di Commercio dovrà avere nel prossimo periodo.

Alla Camera di Commercio chiediamo di monitorare la situazione economica ed aiutarci ad individuare i settori su cui orientare prioritariamente le politiche, perché potenzialmente in grado di dare maggiori ricadute in termini di posti di lavoro, di produzione di valore, di gettito fiscale e di presidio sociale del territorio. Oggi è necessario, pur senza lasciare indietro nessuno, far emergere dal sistema produttivo le vere potenzialità e le eccellenze e, magari, aiutare la riconversione dei settori più maturi. Chiediamo quindi alla Camera di Commercio, grazie alla sua conoscenza del sistema economico e dei processi in atto, di aiutarci ad allineare le politiche con le vere esigenze del settore produttivo. Su questo è l’ente camerale a poter dare il contributo decisivo che le associazioni di categoria singolarmente fanno più fatica a dare, anche se svolgono un ruolo altrettanto importante.

L’accordo di programma recentemente firmato impegna, tra l’altro, l’Ente camerale a elaborare un documento di indirizzo economico da presentare entro il mese di aprile di ogni anno alla Provincia, affinché possa approntare il suo nuovo Documento di pianificazione finanziaria (DEF).

Da parte della Camera di Commercio, ha risposto il presidente Giovanni Bort, c’è da una parte la soddisfazione per il ruolo che viene riconosciuto all’ente e dall’altra la completa disponibilità a rispondere con il massimo impegno a questa sfida.

No TweetBacks yet. (Be the first to Tweet this post)
FacebookTwitterGoogle+PinterestWhatsAppWordPressEmail

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »