maestro artigiano

Maestro artigiano: consegnati 31 nuovi titoli

giu 24 • Artigianato, Incontri, Lavoro, Notizie • 742 Views • Nessun commento

FacebookTwitterGoogle+PinterestWhatsAppWordPressEmail

Oggi, presso il Centrofor – Centro di formazione professionale e prevenzione infortunistica dell’edilizia della Provincia di Trento, la cerimonia di consegna dei titoli a 31 nuovi maestri artigiani, 17 elettricisti e 14 pittori edili, che vanno ad aggiungersi ai 214 maestri artigiani trentini.

Due sono le questioni fondamentali sulle quali dobbiamo concentrarci nei prossimi due anni. Il primo passaggio è rafforzare il ruolo di queste persone all’interno del mondo scolastico: il maestro artigiano è un capitale di conoscenza che dobbiamo fare entrare in modo più efficace nel percorso della formazione duale, cioè in quella parte di formazione che i nostri giovani studenti non fanno in aula ma sul campo. Il secondo nostro impegno è di valorizzare queste aziende artigiane, ovvero migliorare e qualificare gli strumenti provinciali a favore degli investimenti, sia materiali che di ulteriore know-how e innovazione, affinché vi sia un vantaggio competitivo che premi la passione con cui gli artigiani si sono messi in gioco per raggiungere il titolo di maestro e diventare a loro volta formatori delle nuove generazioni di artigiani.

Con questi nuovi professionisti superiamo la soglia importante dei 250 maestri artigiani e siamo ormai avviati verso la piena operatività della bottega scuola, ovvero di quel percorso avviato dalla Giunta provinciale per far crescere le aziende artigiane e trasformarle da luogo dove esercitare le attività produttive a strutture dove trasmettere alle nuove generazioni le conoscenze acquisite dagli artigiani attraverso la loro esperienza decennale nel settore. Maestro è sinonimo di eccellenza professionale, che deve essere riconosciuta a tutti i livelli.

L’Assessorato allo sviluppo economico e lavoro, attraverso Trentino Sviluppo, ha registrato il marchio di maestro artigiano e sta lavorando ad un sito internet ad hoc per poter pubblicizzare ogni azienda di maestro artigiano nonché la figura e l’opera di tutti i maestri artigiani. A breve poi, grazie ai nove nuovi corsi già in fase programmatoria, si raggiungerà il traguardo di 300 maestri artigiani.

Il futuro sta nella collaborazione sempre più stretta fra la scuola e le imprese, per sviluppare e far crescere sempre più il sistema duale, meccanismo virtuoso di eccellenza formativa e di compenetrazione fra mondo della conoscenza e mondo del lavoro.

Il prossimo appuntamento sarà nella manifestazione Artingegna, la Fiera provinciale per l’artigianato, prevista a Rovereto nel mese di ottobre, vetrina di eccellenza per i maestri artigiani trentini e ponte ideale fra artigianato e scuole.

No TweetBacks yet. (Be the first to Tweet this post)
FacebookTwitterGoogle+PinterestWhatsAppWordPressEmail

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »