sinergia-sindacale-settore-edile

Lavoro: la riforma del Jobs Act e l’area ex Gallox

feb 22 • Industria, Lavoro, Notizie, Rassegna stampa • 943 Views • Nessun commento

FacebookTwitterGoogle+PinterestWhatsAppWordPressEmail

Il mio commento sulla recente riforma del Jobs Act:  una riforma che va corretta, non fermata.

Sinistra per me vuol dire protezione sociale ma anche opportunità. Il contratto a tutele crescenti, l’abolizione dei contratti atipici, lo sforzo di allargamento degli ammortizzatori sociali, accompagnati dagli incentivi alle imprese per le assunzioni sono scelte importantissime. Oggi l’Italia è spaccata tra chi è tutelato e chi non lo è, questa riforma ha il pregio di aprire una strada nuova, si occupa di chi un lavoro non l’ha mai avuto o ha iniziato la propria vita lavorativa all’ insegna della provvisorietà. Penso che qualche garanzia in più vada introdotta sui licenziamenti collettivi, ma complessivamente è una riforma che va corretta, non fermata.

Area ex Gallox: Tre trattative per riavviare la Gallox. Accordo di programma già siglato con la Is Tech, contatti con un’altra azienda e con Paribas, che tratta con Pasturi. L’articolo pubblicato sul giornale “Trentino” di oggi.

No TweetBacks yet. (Be the first to Tweet this post)
FacebookTwitterGoogle+PinterestWhatsAppWordPressEmail

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »