Promozione della filiera del porfido: approvato il programma

dic 19 • Artigianato, Attivita' politica, Commercio, Industria, Lavoro • 1073 Views • Nessun commento

FacebookTwitterGoogle+PinterestWhatsAppWordPressEmail

Venerdì scorso è stato approvato in Giunta provinciale il Programma annuale di attività relativo al 2012 del Distretto del porfido e delle pietre trentine.
Abbiamo voluto confermare il ruolo, consolidato in questi anni, del Distretto quale soggetto che promuove le politiche di filiera del comparto. Esso opera da alcuni anni per rilanciare il settore del porfido, un importante settore produttivo e commerciale trentino. Lo scopo è quello di promuovere iniziative indirizzate allo sviluppo dell’area dei porfidi come sistema coordinato e integrato composto dalle imprese, che esercitano la loro attività nella estrazione, nella lavorazione e nella commercializzazione del porfido e delle pietre trentine, e dai soggetti istituzionali che operano nel settore in ambito locale.
In questo contesto un progetto fondamentale è quello della “Filiera del porfido di qualità”, uno strumento unico nel panorama della pietra sia a livello nazionale che mondiale, al quale hanno aderito circa l’80% delle imprese attive. Il regolamento della filiera prevede rispetto di standard di qualità codificati per i singoli prodotti, prezzi minimi di riferimento per evitare una concorrenza “sleale” sul prezzo, diffida alle lavorazioni di grezzo affidate fuori dai confini provinciali, ma anche formazione del personale e rigorose misure per la sicurezza.

No TweetBacks yet. (Be the first to Tweet this post)
FacebookTwitterGoogle+PinterestWhatsAppWordPressEmail

Related Posts

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

« »